Elio

19 Set

di Andrea Macrì

Il peggior nemico dell’amore, oggi, non è l’indifferenza. E’ la crisi economica. E’ la mancanza di occupazioni durature (quando non di semplici occupazioni), l’impossibilità di perimetrare una relazione a due con gesti che, in un modo o nell’altro, hanno sempre più spesso un valore economico. Vuoi comprarle un libro? Dieci Euro. Un viaggio? Cerca offerte, ma solo se hai soldi sulla carta di credito. Vuoi portarla a cena fuori? Forse è meglio che risparmi e la inviti a casa. Se hai una casa e non un appartamento condiviso con altre 4 persone e una cucina minuscola.

Il peggior nemico dell’amore, oggi, è la crisi, che fa sembrare quell’unico euro in tasca un cactus su un pianoro desertico.
La crisi che spinge intere coppie a dover lottare con la distanza, questo grande mastino mascherato da sfida che, si dice, se superata rafforza un amore, ma infido come un bulletto figlio di genitori che lo viziano. Dio, la distanza. Impegno, sacrificio, chilometri e tanta pazienza. Poche paranoie, amico. Tanta fiducia.

Potete mettervi a cercare di volare con i vostri palloncini a forma di cuore, ma anche una bombola di elio ha un prezzo. Magari irrisorio, ma anche questo è concetto che la crisi s’è mangiata.
Ma spendere gli ultimi soldi per poter stringere una certa mano è un bel modo di morire di fame.
D’altronde, ciò che viene fatto per amore viene fatto al di là del bene e del male e del bancomat.

 

 

Una Risposta to “Elio”

  1. ssschiele settembre 20, 2012 a 16:34 #

    Ad ogni stagione storica troviamo sempre un nemico diverso che ci impedisce d’amare. Fosse che ‘sto nemico, gira che te rigira, siamo proprio noi?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: