Ty Segall

24 Lug

di Edoardo Biscossi

Se c’è un tipo di band della quale non vorrei mai ma mai far parte, sono le band associate all’estate. Del tipo “heeeyy è estate ed è tempo per il nuovo disco/singolo/Ep degli stocazzo” ecco no, è proprio una cosa che non vorrei, lo troverei avvilente. Da morire.

Una band della quale vorrei decisamente far parte, anche suonando il triangolo, è la Ty Segall Band.


Ty Segall è il giovane musicista più figo del globo in questo momento, ha fatto parte di una serie di gruppi strafighi, ha sempre fatto roba figa, ultimi un disco della madonna l’anno scorso e uno split a inizio anno e, giusto perché è bravo, sì, ma poco prolifico, aveva annunciato un disco Black Sabbath e quello che ci ha dato è molto di più.
SlaughterHouse è un disco con un messaggio: basta musica di merda, davvero, basta. É il primo disco di Ty Segall a ricevere la celebrazione che merita e (sì, Pitchfork, sto parlando di Pitchfork) l’accoglienza da disco della stagione e il paragone con Fun House gli danno peso, esposizione ed influenza sufficiente per prendere la chitarra e conficcarla per il manico nel petto di quel ritardato dei Twin Shadow e pitturare la sala prove con le interiora del giovanotto.
Ora, quest’estate a Roma, c’è venuta la California, gli Oh Sees, i Wooden Shjips e c’ho Ty segnato già da tempo in rosso sul calendario, non facciamo che siamo in troppi mi raccomando.

6 Risposte to “Ty Segall”

  1. Marco Papa luglio 25, 2012 a 23:09 #

    ma a Roma dove?? dice al ROMA VILA ..ma non esiste!

    • Edoardo Biscossi luglio 26, 2012 a 19:05 #

      Errata corrige: il concerto annunciato a Roma venne spostato ad Ancona per motivi non del tutto chiari, il post è stato scritto quando la data a Roma sembrava una sicurezza e nulla si sospettava dell’infame spostamento.

  2. Marco Papa luglio 26, 2012 a 21:17 #

    ah comunque tu non vai a nessuno dei concerti? io sono di Napoli..e sarei andato volentieri o a Roma o ad Ancona..ma ho un esame domani ..

    • Edoardo Biscossi luglio 27, 2012 a 00:22 #

      Purtroppo no, stasera sono stato a casa a piangere ascoltando Goodbye Bread.

  3. Marco Papa luglio 27, 2012 a 20:51 #

    aaaargh ma di dove sei? hai il profilo fb? è buono tenersi in contatto quando si condivide la musica (poco conosciuta in un paese come questo)

  4. andreamacri85Macrì settembre 3, 2012 a 11:04 #

    D’accordissimo. Ty Segall è splendido.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: