Demopazzia

23 Giu

di Ilenia Lando

Tanti anni fa, quando ero poco più di una ragazzina, mi misi a cercare libri e reportage sugli indiani d’America, perché ho sempre amato quel popolo e perché ritenevo (e ritengo tuttora) che non gli sia stata resa ancora giustizia. Ebbene, in una intervista ad un guerriero dakota, il giornalista cercava di difendere le parole del Presidente degli Stati Uniti e il suo operato, al che il guerriero rispose: “Uno sciacallo fa lo stesso verso del lupo ma rimane sempre uno sciacallo.”
Nelle ultime ore non ci si è più accontentati del meno peggio. No. E’ arrivato il momento di passare al più peggio.
Ho sentito tutta l’architettura zen del mio spirito vacillare e venir giù come gli edifici antisismici italiani, portandosi appresso tutte le madonne del calendario.

Che strana la vita, ho sempre sentito urlare libertà, libertà o morte, conquistiamo la libertà, libertà di pensiero. E poi vedo che la maggioranza delle persone di un Consiglio comunale che non ha impedimento “alcuno” al conseguimento della tanto agognata libertà, che cosa fa? Si costruisce intorno una solida prigione di luoghi comuni, di vincoli, di credenze assurde, di favoritismi, di paraculate, di denaro cadente, di interessi farisei e ci si infila dentro da solo, senza nessuno che lo obblighi. Tanto meno un miliardo e chissà quante altre decine di cinesi a migliaia di miglia più in là ad est. La Cina non è vicina, e la Madonnina non la può temere.
Viviamo in un mondo post-autentico, dove ciò che conta alla fine della giornata è ciò che resta quando spegni la luce per andare a dormire.
C’è bisogno di favole assolute, da lasciare alle porte di casa. Il nuovo Gesù non verrà arrestato, sarà figlio di tutti gli illusi e verrà capito.
Free Tibet forever and ever

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: