Pro-Memoria

7 Mag

Mi sono trovato spesso davanti a molte persone, ma molte poche erano davvero in fissa per qualcosa. Io una ce l’ho e questa è proprio la tua fottuta.
Mi sono spesso chiesto perché la tua fottuta funziona così bene. La risposta che mi sono dato è: perché la gente lì trova ciò che cerca. La musica. Non quella che ci dicono che sia bella ma quella che è bella per come è. Quella fatta di ragazzi sudati sul palco che pompano a mille il loro modo di emozionare, che passano ore a fare soundchek senza mai stancarsi. Quella musica che guardi ed ascolti, la osservi e la vivi senza renderti conto del tempo che passa.
Ho capito che cos’era davvero la tua fottuta quando il 10 novembre al circoletto degli artisti gruppi come gli Electric Superfuzz e i Boxerin Club avevano finito le copie dei loro cd nel giro di 10 minuti.
Ho capito che non è solo gente brava che si fa il culo e che riceve tante botte ma è soprattutto passione.
L’appuntamento mensile al circolo è diventato la mia dose di musica. E quando ti ci abitui non ne puoi fare a meno così facilmente. Decisi, perciò, che, per ogni serata, mi sarei comprato il cd del gruppo che mi fosse piaciuto di più. Volevo creare un piccolo album dei ricordi e alla fine ho comprato 15 cd. Ho superato ogni mia aspettativa ma non me ne frega un cazzo.

Sfogliando quest’album ho trovato il ricordo dei Criminal Jokers al Traffic, quello dei batteristi dei Da Hand in the Middle che suonavano su valigie e taniche, quello della folla che sognava con i Sadside Project e Roberta Sammarelli. Mi sono imbattuto in quello degli Indie Boys con il loro splendido video, mi sono venuti in mente gli Appaloosa con il loro ritmo travolgente e i Drink To me con la loro semplicità. Mi viene in mente anche il 5 aprile e gli applausi ai Bamboo per la soddisfazione nel sentire una musica nuova che sa ridere e far divertire, che sa appassionare e farsi apprezzare anche con una chitarra per bambini.
Cose mai viste. Cose che vanno solo apprezzate. Saranno difficili da ricordarsi tutte e magari mi verranno in mente quando metterò in un vecchio stereo uno di quei Cd che ho comprato lì e che solo lì posso trovare. Perché solo lì posso stare così come sto: in fissa.
La tua Fottuta Musica Alternativa è un brutto nome che ha portato sulla scena 35 gruppi che prima non conoscevi e ora conosci. Te ne sarà piaciuto almeno uno no?
Qualcosa da aggiungere a questo album della musica ce l’avrò il 10 maggio.
E tu cosa ricorderai? Io la gente. E la musica. Tanta Musica.

Simone Miscellanea

Una Risposta to “Pro-Memoria”

  1. Vincenzo maggio 7, 2012 a 13:15 #

    I cosmetic le idee le parole per raccontare le musiche nuove, tutto questo è la tua e la mia fottuta musica alternativa ! Fuck yeah

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: