Da un vecchio album dei Fugazi

14 Dic

“Caro Andy,

questi sono i Fugazi. Per me sono una band della madonna. La maggior parte dei critici musicale li incensa per via del fatto che sono indipendenti duri e puri: immagino sia una sorta di frustrazione diffusa nell’editoria musicale, quella di non avere più una verginità. D’altronde, molta di questa gente ne ha visti di cambiamenti. Non quelli rivoluzionari, ma evolutivi: dal vinile al Cd (passando per i minidisc e le cassette) fino a oggi, agli Mp3.

Caro Andy,

i Fugazi sono i Pasolini del punk. E’ gente perennemente dubbiosa nei confronti di tutto, anche di sé stessa. Gente che è sempre contro perché ha capito che le certezze fanno invecchiare accomodandoti. Li chiamano snob: tu giudica quel che vuoi. Tanto, alla fine, anche il mestiere del critico è impossibile: come fai a mettere su carta la magia intangibile della musica? E’ in fondo la stessa della vita, quando ci stai attento. Almeno, questo è ciò che penso io. Saluti”

Andrea Macrì

2 Risposte to “Da un vecchio album dei Fugazi”

  1. icittadiniprimaditutto dicembre 14, 2011 a 10:18 #

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. Matthew Dunarausi dicembre 21, 2011 a 06:18 #

    L eccellente produzione in studio, unita ad un intensa attività live, contribuisce a fare dei Neon una delle poche icone della musica alternativa Italiana degli anni 80.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: