Stamattina

10 Dic

Stamattina mi sono svegliata e non pensavo al rumore delle macchine in strada, non pensavo alle voci delle mie coinquiline che sentivo dalla cucina, al tintinnio della moka o delle tazzine pronte ad essere riempite di caffè.

Stamattina mi sono svegliata ed era il mio secondo onomastico. Mi sono svegliata perchè il telefono squillava e nessuno rispondeva. Ho risposto a mia sorella che mi faceva gli auguri, a mia madre che mi chiedeva se avevo mangiato, a mio padre che mi chiedeva come stessi, a mio nipote di quasi 5 anni che aveva fatto l’albero.

Parlavo ma la testa era altrove. I pensieri erano un fiume in piena, avevo bisogno di parlare di quel che sentivo, avevo bisogno di scrivere, di vomitare fuori quel che succedeva dentro.

Perché dalle mani che reggevano il telefono usciva luce e dagli occhi sorrisi, dalle orecchie non entravano ma uscivano parole; non avevo fame, non sentivo come di solito il bisogno di uscire, di darmi da fare.

Stamattina mi sono svegliata e nella mia testa suonava Because dei Beatles.

Arianna Grilli

Annunci

Una Risposta to “Stamattina”

  1. icittadiniprimaditutto dicembre 10, 2011 a 09:27 #

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: