Gauntlet Hair

23 Nov

Sei sveglio, non è tanto tardi da lasciar dedurre che tu abbia fatto mattina,
non è tanto presto da far intendere che tu stamattina abbia qualcosa da fare.

Apri la finestra e non è più caldo,
non è più tiepido manco un po’,
ma non c’è quel freddo che ti scoraggia dal tenerla aperta due minuti,
credo che uno d’altri tempi la chiamerebbe “mezza stagione”,
credo lo stesso tizio d’altri tempi direbbe che l’aria è frizzante.

Il pigiama lo abbandonerai nel pomeriggio,
quindi ti concedi un disco nuovo,
riverbero alto e ondeggi la testa a tempo,
è la versione autunnale di un sottogenre che va d’estate,
ma è Novembre,
quindi estate fredda (via Pascoli e reminescenze liceali).
Il singolo già lo conosci,
è figo,
è frizzante,
come l’aria.

Edoardo Biscossi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: