Almost Me

15 Nov

Chi scrive è sempre dannatamente strafatto su un materasso a slumare il soffitto.
Il personaggio siede sul letto e pensa.

Magari la giornata non gli è andata molto bene.
Non ha molti soldi da spendere, l’amico forse la sta mollando, l’università è una morsa horror, che palle, noia.

Sembra di vedere la locandina di Another Country in cui Everett nella stessa posizione della nostra eroina, sì quella, ok, me, sta a guardare fisso davanti a sè annoiato e innamorato.

Certo, avrei preferito fare l’amore, divertirmi, e invece mi trovo a lavorare al mistero della propria penna, ignara che, così facendo si avvicina alla vena più solida di quella realtà separata che chiamiamo arte: la tua fottuta musica alternativa.

Ilenia Lando

Advertisements

Una Risposta to “Almost Me”

  1. amanda la cacca dicembre 9, 2011 a 16:06 #

    Fuckkkkkkkkkkkkk!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: